Amministratore Delegato, NetConsulting cube
Presidente e Amministratore Delegato, SIRMI SPA e Snapsource

Annamaria Di Ruscio

Un gruppo dedito all’analisi del mercato Digitale, alle sue evoluzioni e alle opportunità che ne discendono per operatori ed utenti, pubblici e privati.

NetConsulting cube è la holding operativa del gruppo che si compone di:

Sirmi e NetConsulting cube sono soci in Assoconsult (associazione confindustriale delle società di consulenza) in particolare per supportare gli investimenti in Industria 4.0 da parte delle aziende utenti.

Dopo quattro anni in Gartner e prima ancora in Nomos Ricerca, a 32 anni ha cofondato Net Consulting. Ne è stata dal 2005 al 2015 Direttore Generale e membro del CdA. Nel 2015 è diventata Amministratore Delegato di NetConsulting cube e Presidente di Sirmi, della quale è diventata anche Amministratore Delegato nell’agosto 2016. Ad Aprile 2016 ha creato la società Snapsource, di cui è socio, Presidente ed Amministratore Delegato.

Coordina ed è attiva nell’area Consulenza alle Aziende Utenti e ai Fornitori, a supporto dell’innovazione di processo e di prodotto. Redige dal 1992 il Rapporto Assinform, associazione di Confindustria Digitale. Ha guidato il team di revisione del Mercato Digitale.

Dal 2011 ha strutturato un servizio di monitoraggio e scouting di aziende innovative e start up internazionali ed italiane a supporto di aziende utenti, fondi di investimento, aziende fornitrici.

Negli ultimi anni, si è concentrata nel supportare la creazione di Concept di nuovi prodotti e nuovi servizi che incorporano nuove tecnologie e nel coadiuvare processi di acquisizioni di aziende ICT e innovative da parte di Fondi Istituzionali. In particolare nel settore IoT , Industria 4.0, stampa 3D.

Supporta l’Associazione AIMAN, Assosport con Ca’ Foscari, AISIS, FidaInform, EUCACS sul Warfare e la Cybersecurity.

È membro del DEL (Digital Enterprise Lab) creato dall’Università Ca’ Foscari e supporta sui temi dell’IOT.

Partecipa come consigliere indipendente presso alcuni CdA di impresa nel settore dell’ICT e, per quelle quotate, presiede come consigliere indipendente, il Comitato parti correlate.

In particolare, dal maggio 2015 è stata nominata nel CdA di Acsm-Agam, con la qualifica di Vice Presidente. Ne presiede il Comitato Controllo Rischi ed il Comitato Parti Correlate. Le risponde, gerarchicamente, la Funzione di Internal Audit.

Ha cofondato nel 2009 l’Associazione senza fini di lucro Prospera (Progetto Speranza). Nello stesso anno è stata co-autrice del libro “L’impresa Web”, edito da F. Angeli.

Dal marzo 2013 al dicembre 2015 è stata membro del Consiglio Direttivo Centrale di AICA.

Ha studiato Canto lirico presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Si è Laureata in Bocconi con il massimo dei voti in Economia Politica con indirizzo internazionale.